fbpx

Ipoacusia bilaterale da invecchiamento, o presbiacusia.

La presbiacusia è una affezione che colpisce circa la metà dei settantacinquenni e comporta gravi problemi relazionali e sociali che interessano tutta la società. Con le protesi acustiche moderne si hanno degli apprezzabili risultati correttivi soprattutto se il guadagno protesico è somministrato in modo progressivo.
by Maico Apparecchi Acustici

by Maico Apparecchi Acustici

Richiedi la Consulenza e la Prova Gratuita

Ipoacusia bilaterale da invecchiamento, o presbiacusia.

E’ purtroppo noto che l ‘invecchiamento comporta un deterioramento di tutti gli organi, in primis di quelli di senso. L’ipoacusia causata dall’invecchiamento prende nome di presbiacusia..

E’ un fenomeno in gran parte naturale, aggravato spesso da patologie concomitanti. L’ipoacusia e in gran parte neurosensoriale progressiva, bilaterale simmetrica, in caduta moderata sulle frequenze acute.

La comparsa di queste problematiche non può essere identificata con certezza, perchè la presbiacusia è un fenomeno complesso che coinvolge, più o meno quantitativamente, altre patologie importanti, invalidando seriamente le persone che ne soffrono, con ripercussioni significative sulla loro qualità di vita.

Cause della presbiacusia

I fattori chiamati in causa sono principalmente genetici, anche se non facilmente dimostrabili, ma può essere ipotizzata in tutti quei pazienti con familiarità positiva per sordità insorta in età tardiva. Il fisiologico processo di deterioramento del sistema uditivo può essere accelerato da cause esogene come il fumo, la dieta, i traumi, medicinali ototossici ( per problemi cardiovascolari), le flogosi dell’orecchio medio e varie problematiche metaboliche come il diabete.

La presbiacusia interessa più o meno tutti i settori dell’apparato uditivo, dalla membrana timpanica fino alle aree corticali primarie e secondarie del lobo temporale. I danni di questa patologia uditiva sono irreversibili e non curabili, ma possono essere contrastati egregiamente con l’ ausilio di apparecchi acustici.

Caratteristiche del paziente ipoacusico

Il soggetto anziano presbiacusico trova difficile conversare con parenti ed amici e segue con fatica le trasmissioni televisive ed altro. Tutto ciò porta all’isolamento sociale con perdita di attività e di interessi, di autostima e frequenti disturbi dell’umore di tipo depressivo.

L’instaurarsi delle perdite uditive è, spesso, lento e progressivo, e il paziente può attribuire le sue difficoltà a capire gli altri, che secondo lui parlano male, rallentando la sua presa di coscienza del problema anche nei confronti dello stress che quasi sempre si accompagna alla perdita per la continua esigenza di concentrazione nel seguire le conversazioni.

La presbiacusia: statistiche

La presbiacusia è una affezione che colpisce circa la metà dei settantacinquenni e comporta gravi problemi relazionali e sociali che interessano tutta la società.

Con le protesi acustiche moderne si hanno degli apprezzabili risultati correttivi soprattutto se il guadagno protesico è somministrato in modo progressivo. In questi casi la precocità di intervento è la chiave del successo protesico, ma le migliori soluzioni protesiche non possono prescindere dall’audioprotesista, cioè chi le applica.

La tecnologia è solamente un mezzo e non può, da sola, determinare il miglioramento della qualità della vita attraverso un udito migliore. Solamente con l’apporto di un Audioprotesista qualificato si può raggiungere il connubio tra la tecnologia e l’ uso che se ne fa. L’adattamento dei dispositivi è fatto da un professionista e lo scopo finale non è quello della guarigione, ma la soddisfazione dell’utente.

Apparecchi acustici

Maico Capto: il miglior apparecchio acustico del mondo.

Maico è fiera di presentarvi Capto, l’ apparecchio acustico più evoluto di sempre. Con la sua incredibile velocità vi permetterà di stornare a sentire bene in ogni situazione di ascolto, persino le più critiche. grazie alla connettività vi garantirà inoltre il perfetto ascolto di tv e telefono in tempo reale.

Leggi articolo
Anatomia

L’ Orecchio: come è fatto.

Conoscere e comprendere le basi morfologiche dell’ orecchio e delle sue strutture anatomiche ci consentirà di capire successivamente quali siano le cause dell’ ipoacusia e dove sussista qualche problema che produce un calo uditivo.

Leggi articolo
Apparecchi acustici

Se vuoi sentire bene la TV.

Se quello che cerchi è sentire bene la tv Maico può aiutarti. E’ frustrante non capire i dialoghi di una trasmissione, e rischioso ascoltarla con le cuffie, poichè si rischiano traumi acustici ed isolamento dal resto della famiglia. Grazie alla tecnologia wireless, risolverai questi problemi uditivi.

Leggi articolo

Condividi coi tuoi amici

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest

Richiedi una visita audiometrica approfondita. E' Gratuita e senza Impegno.

Ipoacusia

L’ Ipoacusia. Cosa è, cause e conseguenza.

L’ ipoacusia è un fenomeno sempre più diffuso a causa degli eccessivi stimoli sonori cui siamo sottoposti, ed a causa dell’ aumento dell’ età media della popolazione. Cerchiamo di capire come difendersi da questa patologia adottando anche uno stile di vita che preservi il nostro udito.

Leggi articolo
Ipoacusia

“Mi sembra di sentire meno…” Risposte a questa domanda tipica.

Inizia così il calo uditivo. Si iniziano a sentire più i rumori che le voci, più le colonne sonore dei dialoghi alla tv. E finisce che allo specchio ci diciamo questa cosa. E purtroppo spesso evitiamo di rispoinderci sinceramente. Ecco alcuni spunti di riflessione che una persona che ha pensato questa domanda, dovrebbe leggere attentamente.

Leggi articolo
Udito

L’ igiene per chi usa apparecchi acustici.

Spesso trascurata, o meglio non curata, l’ igiene dell’ orecchio è operazione fondamentale per tutti. Diventa invece una necessità per l’ utilizzatore di apparecchi acustici in quanto giorno dopo giorno, il cerume può causare malfunzionamenti e calo di prestazioni alla protesi acustica.

Leggi articolo